7 anni schiavo. Diario di Grey

7 anni schiavo. Cosa fareste in carcere per 7 anni? Io ho deciso di crescere. non posso andare da nessuna parte quindi ho tempo da buttare, almeno facciamo qualcosa di produttivo, un investimento su me stesso se vogliamo.

ho 23 anni quando mio zio muore. cancro ai polmoni. stadio 4, metastasi al fegato e non ricordo neanche più dove altro. e’ irriconoscibile. magro come un maratoneta abissino, debole come una bimba di 4 anni. tubi che gli escono da tutte le parti al centro oncologico.

ho il mio primo attacco di panico con mio cugino, in un centro commerciale, dopo che mi da brutte notizie su luciano. pensavo di stare morendo.

poi un secondo attacco. poi un terzo. comincio ad avere paura della paura. evito certi luoghi. dopo 2 giorni sono un agorafobico di primo livello (housebound - chiuso ai domiciliari).

22 dicembre alle 5 luciano non e’ più un essere vivente.

24 dicembre francesco non e’ piu sano mentalmente.

l’anoressia nervosa (mai diagnosticata) che mi porto dietro da quando avevo 4 anni si intensifica, passo da 50kg a 42.

l’insonnia sorta a 16 anni diventa un infinito loop di incubi. non dormo più.

a maggio mi fanno una gastroscopia, scopro di avere intestino e stomaco disfatti.

mi assegnano ad uno psicologo. mi da dei sonniferi. li uso a scopo ricreativo. mi drogo per i seguenti 7 mesi, non sarei sopravvissuto senza.

1 anno e’ passato dall’evento 0”, vengo ricoverato per anoressia, 8 mesi di ospedale. diagnosi finalmente giusta, mi danno lo xanax. diventera’ ed e’ il mio migliore amico e la mia nemesi.

5 anni dopo sono un agorafobico livello 2. esco ma solo in luoghi che voglio io. ho ancora strada da fare. ho 29 anni e lavoretti vari. arrivo a dire: that’s enough. ne ho avuto abbastanza. comincio a muovermi per cambiare la mia vita e mettermi in gioco. in 8 giorni passo da essere un completo essere umano disfunzionale ad essere un ingegnere senior dipartimento ricerca e sviluppo in una multinazionale, contratto a tempo indeterminato.

come cazzo ho fatto? vi ricordate gli anni di crescita personale? diciamo che sono fruttati. le mie abilità’ di linguaggio del corpo, recitazione, negoziazione, controllo dell’interazione sono affinate. sono l’avatar di machiavelli.

dopo poco ricomincio a sargiare. chiudo numeri e cazzate ma niente fclose. chiedo aiuto a .screen. mi parla di systema. eccomi. un agorafobico livello 2, narcisista, soTuttoIo, avido di conoscenza, ambizioso, pauroso peggio di un coniglio, nato natural e indottrinato pecora, brutto che fa spavento. sono pronto.

Questo post e’ sulla mia malattia. prossimo post ci sara’ lo schema della mia malattia, guardatevelo che e’ interessante vedere come ci si ammala psicologicamente. si creano dei loop infiniti.

Di donne parlerò’ nel terzo post.

2 Mi Piace

Ciao,scusami se ti disturbo.
Cosa intendi con “essere stato in carcere”?
È un senso metaforico vero?
Comunque ammiro il tuo essere così forte.
Sei stato realmente bravo amico mio.
Ti ammiro.

Non sono stato in carcere. Ho avuto uno stadio di agorafobia livello 1. Cosidetto “hikkimori”. Cioé se esci dalla tua stanza da letto vieni violentato dagli attacchi di panico. Ce un problema. Un infarto e un attacco di panico, rilasciano in circolo il medesimo neurotrasmettitore. Quwsto neurotrasmettitore ti provoca ció che vieni chiamata dai medici “imminente senso di morte”.
Quindi x evitare la spiacevole sensazione di morire non esci piu dalla tua stanza da letto

Almeno tu hai avuto le palle di agire.

Non avevo molta scelta. rimanere schiavo di un mostro che io stesso ho creato e che mi rendeva prigioniero o affrontare le mie paure e riprendermi una vita. La cosa che mi stupisce e’ l ammontare di tempo in cui mi sono crogiolato nella mia malattia. Se ci penso ora mi arrabbio. Cazzo Grey datti una mossa.
FOR FUCK SAKE DO SOMETHING!
PER L’ AMOR DEL CIELO FAI QUALCOSA!

Se tu potessi dare un consiglio al te stesso del tuo passato cosa gli diresti?

Colui che ha piu’ paura, e le affronta, e’ il piu’ coraggioso. Sii grato di essere nato coniglio…perche affrontando paure, ogni giorno, la tua corteccia diventera’ granitica.

Complimenti Grey, da parte di un compagno di viaggio. Tanta stima.